CENA DI FINE CORSI E FESTEGGIAMENTI PER I NEOPROMOSSI!

A cura di Alessandro Aguzzi

Ieri sera si è svolta a Fano, presso la nostra sede sociale, la consueta cena di fine corsi del corso di Aikido Shingen; è stata una bella serata passata in compagnia e allegria e offerta da chi ha superato recentemente gli esami per il passaggio di grado, che erano appunto i festeggiati principali e ai quali è stato demandato il compito di indire i vari brindisi durante il corso della serata.

da sinistra a destra, Elisa, il Maestro Alessandro, Giovanni e Delia

Nel dettaglio i festeggiati neo-promossi erano:

ELISA BRECCIAROLI che ha conseguito il grado di 4° kyu nello stage che si è tenuto il 23 e 24 giugno a Pesaro con il M° Roberto Foglietta 6° dan Aikikai d’Italia e al quale hanno partecipato oltre 60 praticanti provenienti da varie regioni italiane con ben 34 che hanno sostenuto gli esami; nel suo gruppo di esaminandi  la nostra Elisa si è sicuramente ben distinta!

GIOVANNI PERRUCCI che ha conseguito il grado di 2° kyu nello stage tenutosi il 9 e 10 giugno ad Ancona e tenuto dal M° Giuliano Carinelli 6° dan Aikikai d’Italia; anche questo un bello stage con un nutrito gruppo di partecipanti e un bell’esame sostenuto dal nostro Giovanni.

DELIA ARGUTO che ha sostenuto e superato brillantemente l’esame per  il grado di 1° dan, sempre allo stage di Pesaro con il M° Foglietta; voglio ricordare che per ogni aikidoka lo shodan è un traguardo molto importante, che richiede vari anni di pratica costante e che fa guadagnare il diritto di indossare la tanto sospirata hakama. Delia è la prima donna della nostra Associazione a conseguire lo shodan di Aikido e anche per questo era la festeggiata speciale alla quale tutti quanti abbiamo regalato l’hakama e la cintura nera!

A Delia, Giovanni ed Elisa vanno quindi le nostre più sincere congratulazioni e il nostro augurio di proseguire con umiltà e impegno nella pratica di questa bella arte marziale giapponese.

Annunci

16/17 Giugno 2012 – Reportage stage Nakano Sensei

a cura di Alessandro Aguzzi.

Nel weekend appena trascorso s’è svolto a Firenze l’ormai tradizionale stage di Atarashii Naginata con la Maestra Nakano, un appuntamento inperdibile per gli appassionati, purtroppo ancora pochi, di questa bella disciplina marziale giapponese.

Fotoricordo

La maestra, coadiuvata dai maestri Cecile Hamot e David d’Hose , ha insistito da subito e per gran parte dello stage sull’importanza delle basi, facendo lavorare molto sulle tecniche fondamentali (kihon) e sui kata
(shikake oji); solo nel pomeriggio di sabato ci è stato concesso di indossare il bogu e di poter fare un po’ di pratica in armatura e, per i gradi più alti, di arbitraggio.

A tal proposito dobbiamo ringraziare la Maestra Angela Papaccio ed i sui kendoka del dojo Koshinkan di Firenze , per esserci venuti a trovare ed essersi messi a disposizione per praticare un po’ di Isshu
shiai, il combattimento Kendo vs Naginata , cosa che è stata molto divertente per entrambi i gruppi e ci ha permesso di divagare un po’ dall’impegnativo lavoro sui fondamentali. Tale allenamento voleva
essere anche una preparazione al “Trofeo della Moretta”, torneo di Isshu shiai che si terrà a Fano l’8 e 9 settembre, l’idea del quale è piaciuta molto anche alla stessa Nakano Sensei, ed al quale siete tutti invitati!

Dopo una bella cena tutti insieme, arriviamo alla lezione della domenica mattina, preludio agli esami che si terranno subito dopo la pausa pranzo; anche questa lezione si è svolta all’insegna delle basi e dei kata, con
un’attenta spiegazione da parte della Maestra di vari dettagli tecnici molto importanti a tutti i livelli.

Si arriva così breve pausa pranzo, perché la sessione di esami incombe, e un po’ di tensione comincia a sentirsi tra gli esaminandi. La commissione è ovviamente composta da Nakano Sensei, Hamot Sensei e
D’Hose Sensei; assistono i maestri per lo svolgimento degli esami gli insegnanti Alessia Cerchia e Alessandro Aguzzi. Tutti i candidati si impegnano al massimo per il superamento della prova, purtroppo qualcuno
non ce la fa e dovrà riprovarlo alla prossima occasione, per gli altri, arrivano le congratulazioni di tutti e i complimenti della stessa commissione d’esame.

Noi della Shingen abbiamo partecipato in 6, oltre la metà dei partecipanti allo stage, con 4 iscritti agli esami; purtroppo 2 di loro non ce l’anno fatta e dovranno riprovarlo il prossimo anno, la cosa ovviamente
ha lasciato tutto il gruppo un po’ dispiaciuto ma sono cose che succedono e speriamo che questo serva ad essi di stimolo per allenarsi ancora con più impegno, mentre facciamo le più vive congratulazioni a coloro
che invece hanno superato brillantemente la prova:

SILVIA GRAMOLINI – 2° KYU

MASSIMO CARUBA – 1° DAN

16/17 Giugno: Nakano Sensei a Firenze

Appuntamento imprescindibile per tutti i naginataka! La Maestra Helen Michiyo Nakano, co-fondatrice dell’ USNF e Presidente della Southern California Naginata Federation, oltre 40 anni di esperienza conseguendo il grado di Kyoshi, è uno dei massimi esponenti a livello mondiale dell’ alabarda giapponese, infatti nel 2009 è stata decorata dall’ Imperatore Giapponese con l’ onoreficenza dell’ Ordine del sol Levante.

Grazie all’ iniziativa della CIK in collaborazione con la Koshikan, sarà a Firenze per il weekend del 16 e 17 Giugno, per l’ occasione si terrà uno stage didattico e una sessione di esami fino al 3° Dan. Ci saranno anche la M° Cecile HAMOT Renshi e David D’HOSE 5° dan vicepresidente ENF, che formeranno anche la giuria d’esame., vista la portata dell’ evento sarà d’obbligo per tutti i naginataka presenziare, noi di Shingen ci saremo!

Per il programma ufficiale completo cliccate QUI 🙂

Stage femminile a Lucca

Come molti già sapranno, lo scorso week-end 21/22 aprile a Lucca, prima della sessione di esami si è svolto uno stage di 2 ore interamente dedicato alle donne, condotto dai Maestri: Mirial Livolsi 6° Dan rappresentate della CT Kendo e e Angela Papaccio 6°Dan , le nostre Sofia e Raffaella della Shingen chiaramente erano presenti, su youtube il canale DiLuccaTV ci propone un breve  e accattivante reportage, con tanto di intervista al nostro amico Sensei Maurizio Lipparelli che salutiamo 🙂

GO SHINGEN GO!!!

Reduci del bellissimo stage-esami tenutosi a Lucca presso l’ omonima Scuola Kendo, un intenso (e profiquo) tenuto dal M° Mirial Livolsi 6°Dan, coaudiuvata in commisione dai M°ri. : Angela Papaccio, Dorian Pungetti, Bernardo Cipollaro e Elio Caroppo.
Altrettanto profiqui i risultati per la Nostra Associazione che siamo lieti di comunicarvi:

Sofia Campanella – 1° Kyu

Marco Tabellini – 1° Kyu

Filippo Tonelli – 1° Kyu

Ugoccioni Raffaella – 1° Kyu

Massimo Caruba – 1° Dan

Marco D’Agnolo – 2° Dan

Rimanete come di consueto sintonizzati su questi lidi per un esaustivo reportage!

EVVIVA!

22 novembre 2011: Esami interni di Kendo a Pesaro

Ieri sera durante l’ allenamento presso la nostra palestra di Pesaro in via Pascoli, mentre i ragazzi della Naginata proseguivano indisturbati il loro allenamento, nell’ altra parte della Dojo si sono svolti regolarmente gli esami interni di Kendo fino al 2° kyu, seguendo il programma proposto dalla CIK, banco di prova prima dell’ esame federale di 1°kyu. Serata conclusasi in bellezza con piadina da “Peppe” come di consueto, per festeggiare gli ottimi risultati, chiaramente gli esaminandi hanno pagato da bere per tutti 🙂

Foto di gruppo finale dopo gli esami, assieme ai ragazzi della Naginata.

Kyusha Novembre 2011:

Franca Franca – 5° kyu

Ugoccioni Raffaella – 4° kyu

Tabellini Marco – 2° Kyu

Tonelli Filippo – 2° kyu

Sessione esami di Kendo interni fino 2° Kyu

Martedì  22/11/2011 faremo una sessione d’esami interna preceduta da un allenamento propedeutico allo stesso.

Il messaggio è rivolto a tutti i tesserati dell’ Associazione Shingen che non hanno ancora conseguito il grado federale di 1° kyu.

La sede sarà il nostro dojo di Pesaro in via Pascoli presso la palestra della scuola Carducci dalle h 19.30 alle h 21.30.
L’allenamento e l’esame avranno un costo simbolico di € 5 per coloro che sosterranno l’esame.

La lezione sarà strutturata con un’ora di pratica finalizzata ai punti che saranno valutati poco dopo in sede d’esame.
Al termine verranno consegnati i diplomi a tutti i promossi, auspicando che tutti facciano un buon esame, sarà un occasione per concludere la serata in compagnia mangiando una piadina (o un cuscus) dal consueto “Peppe”

Buon kendo!

La sessione di esami sarà aperta al pubblico, se volete portare amici, amiche e compagni/e o se sei anche solo un curioso che stai leggendo, vieni pure 🙂
Per qualsiasi info riguardo l’ esame usate il blog.